I genitori non sono il "problema": sono la risposta. Glenn Doman

 

Benvenuti nel sito dell'abc Piemonte. La nostra associazione svolge attività di sostegno alle famiglie.

 

 

Associazione

Bambini e Adulti

Cerebrolesi

Piemonte OdV

 

Via A. Toselli  3 - 12100 Cuneo

cell. 340 9312651

 

 abcpiemonte@abcpiemonte.it

 

abcpiemonte@mail-certificata.org

 

ultimo aggiornamento 

16/11/2021

 

seguici anche su facebook

 

1995-2021.....26 anni insieme

           

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

new (33)

Condividiamo il post del Chisolino a sostegno della nostra Associazione.
 
Il libro "Canto di Natale" di Charles Dickens a sostegno dell'associazione Ass.ne adulti e bambini cerebrolesi Piemonte (ABC Piemonte) con un solo euro (1€)
PRENOTAZIONI APERTE
Da lunedì 15-11-2021 presso l'attività fautrice dell'iniziativa, la Farmacia degli Angeli della Dr.ssa Silvia Boggiatto del Comune di Castagnole Piemonte - piazza Vittorio Emanuele II 4, sarà possibile libro “Canto di Natale” di Charles Dickens, la Fiaba per eccellenza, ideale per grandi e piccini.
Il Chisolino, come per le precedenti iniziative, ha deciso di sostenere il nuovo progetto.
Il ricavato dalle vendite sarà interamente devoluto Ass.ne adulti e bambini cerebrolesi Piemonte (ABC Piemonte) che svolge attività di sostegno alle famiglie socie affinché sia riconosciuto ai bambini cerebrolesi il diritto di vivere e curarsi, quando necessario, nel proprio nucleo familiare. Questa è la vera scommessa dell’associazione che opera anche con cerebrolesi adulti: il mostrare come la presenza di un cerebroleso non solo non rende infelice l’esistenza ma fornisce numerosi stimoli per un arricchimento umano, morale e sociale sia per la famiglia stessa che per la società che la circonda.
"Con 1 solo euro possiamo fare o farci un bel dono di cultura ed emozione e allo stesso tempo fare un regalo all’ABC Piemonte a sostegno dei suoi ragazzi. Questa è la terza edizione di Leggi che ti passa, dopo - Alice nel paese delle meraviglie - il cui ricavato è stato devoluto a Casa UGI ODV e - La lettera della Felicità - per Manuele la forza dell'amore. Continuiamo a credere nella forza della cultura, dell’emozione e della solidarietà. Questa è la volta di ABC Piemonte" il commento della Dottoressa Silvia Boggiatto.
 

Ringraziamo la Dott.ssa Silvia Boggiatto della Farmacia degli Angeli di Castagnole Piemonte fautrice dell'iniziativa.

Nella pagina Facebook troverete anche le iniziative degli anni passati sostenute dalla Farmacia.
 

 


new (33)

146 organizzazioni non profit ( tra cui la nostra Associazione ) impegnate sul fronte della disabilità daranno il via il 2 febbraio, alla “fase 1” per costruire la prima Agenda della Disabilità in Italia, promossa dalla Fondazione CRT con la Consulta per le Persone in Difficoltà: un modello di inclusione partecipato per migliorare la vita di oltre 3 milioni di persone con disabilità (il 5,14% della popolazione), di cui 225.000 in Piemonte e Valle d'Aosta (Dati Istat 2019).

Nella prima metà del 2021 le organizzazioni non profit parteciperanno ai tavoli di lavoro dedicati a 6 temi strategici (goal): abitare sociale, sostenere le famiglie, vivere il territorio, lavorare per crescere, imparare dentro e fuori la scuola, curare e curarsi.

Nella fase 2 (secondo semestre 2021) il testimone passerà alle diverse componenti della società civile (università, mondo produttivo, singoli cittadini ecc.), che affiancheranno gli enti non profit nella costruzione dell'Agenda. Quest’ultima sarà presentata il 3 dicembre 2021, in occasione della Giornata Internazionale per la Disabilità.

link al sito https://www.fondazionecrt.itwww.agendoperlagenda.it             

 


 

new (33)

 

 PER  LA  LETTURA

 Federico si esprime con la Comunicazione Facilitata.

E’ una tecnica creata in Australia da Rosemary Crossley, negli anni ‘70/’80, principalmente per aiutare i ragazzi autistici ad esprimersi, poi estesa ad altri tipi di disabilità con difficoltà di linguaggio. E’ in realtà un linguaggio, e non una scrittura, anche se poi il tutto viene , quando necessario, trascritto. Fu poi importata negli USA, ed in seguito in tutto il mondo. Federico utilizza un cartoncino con  lettere e numeri, o una tastiera speciale per il computer, con l’aiuto di un facilitatore che gli sostiene il braccio che, a causa della spasticità, andrebbe altrimenti a “sventolare”  dopo ogni lettera.

 

Noterete il linguaggio spesso particolare. Negli anni ho letto molti scritti e libri di altri ragazzi con problemi, ed ho sempre notato questo tipo di linguaggio. In realtà, ad una prima lettura, potrebbe sembrare una carenza grammaticale e sintattica. Così non è.

Tempi di verbi inusuali, articoli mancanti o successioni di termini apparentemente sconclusionate sono in realtà frutto di percorsi mentali particolari, ed anche del fatto di attribuire ai vocaboli un “peso” differente da quello convenzionale.

Negli scritti di Federico ci sono temi ricorrenti, come il “pensare”, il buio e la luce, lo stare insieme, la musica.....oserei dire sempre volti al positivo, nonostante la sua vita non facile.

Più persone, negli anni, sono rimaste molto colpite della profondità e della forma articolata dei pensieri che Federico riesce ad esternare.

Mettetevi quindi comodi, e...buona lettura!

                                   

Federico De Giorgi è un ragazzo di 30 anni...ed è un ragazzo “speciale”.

Dall'età di 20 mesi segue un programma riabilitativo presso una clinica di Philadelphia (USA), ed i suoi progressi sono stati enormi.

E' un ragazzo solare e comunicativo, anche se non parla. I suoi occhi ed il suo sorriso riescono a dire ciò che la voce non può fare. Si avvale anche della “comunicazione facilitata”, con la quale esprime pensieri articolati e profondi.

Da qualche anno ha scoperto la pittura come ulteriore mezzo di comunicazione. Dipingendo, esprime sentimenti spesso molto forti. Lui sceglie i colori da usare, e lui, a quadro terminato, titola le sue opere. Dipinge su carta, tela, legno e vetro.

Ha già tenuto in passato tre mostre presso il salone della Provincia di Cuneo, ed ha riscosso un notevole successo di pubblico e di critica.

La sua produzione continua, e sta cercando di esplorare tecniche e tipologie di colori diversi.

 


new (33)

 

L’associazione ABC Piemonte é nata nel dicembre 1994 con lo scopo di svolgere attività di sostegno alle famiglie socie affinché sia riconosciuto  ai bambini cerebrolesi il diritto di vivere e curarsi, quando necessario, nel proprio nucleo familiare. Questa era e sarà per il prossimo futuro la vera scommessa dell’associazione: il mostrare come la presenza di un cerebroleso non solo non rende infelice l’esistenza ma fornisce numerosi stimoli per un arricchimento umano, morale e sociale sia per la famiglia stessa che per la società che la circonda.

Da quel lontano giorno sono trascorsi 25 Anni e i nostri bambini sono diventati adulti Felici, circondati dall'amore delle Famiglie, come si può vedere nella sezione vacanze.

Molti si sono uniti negli anni a questo percorso comune, qualcuno ci ha lasciato  continuando a vivere nei cuori di tutte le famiglie e soci.

In occasione del 25° Anniversario dalla Fondazione il Presidente e il Direttivo comunicano che per l'occasione stanno organizzando una serie di eventi per festeggiare al meglio questo importante traguardo.

 


new (33)

Due articoli pubblicati sull''ultimo numero della rivista "Handicap & Scuola". Leggi gli articoli

 


new (33)

Per le persone con disabilità e i loro familiari sono previste numerose agevolazioni fiscali.

Tra queste, quelle relative all’acquisto di veicoli, la detrazione delle spese sostenute per gli addetti all’assistenza o per l’eliminazione delle barriere architettoniche, le agevolazioni per i non vedenti e per i sordi, quelle sugli acquisti degli ausili tecnici e informatici.

Per approfondire consulta la Guida alle agevolazioni fiscali ( aggiornamento luglio 2021 ) per persone con disabilità

Guida in lingua italiana - pdf - versione per la stampa

tratto dal sito dell'Agenzia delle Entrate

 


 

Comitato famigliari attuazione Legge 162 in Piemonte


“Ogni genitore vuole e desidera che il proprio figlio o figlia possa essere felice, autodeterminandosi alla pari degli altri, con una vita autonoma soddisfacente e con la possibilità concreta di realizzare la propria indipendenza in forme sostenibili e con le modalità che ritiene migliori”

tratto dal sito http://www.comitato162piemonte.org

 


 

PROGETTO STEPHEN HAWKING

Percorsi di eccellenza

NEET - Contro l'abbandono scolastico
Integrazione scolastica e lavorativa di persone con handicap

Il progetto Stephen Hawking propone agli insegnanti e agli studenti delle suole superiori due percorsi di eccellenza nello studio. Federica e Roberto si presentano e si raccontano proponendo alcuni interrogativi alla platea: Hai mai pensato di mollare? Perché? Cosa vuol dire impegno? Cosa vuol dire fiducia? Cosa ti ha spinto ad arrivare fino a qua? Come ti ha aiutato la scuola? Come ti ha aiutato la famiglia?

Grazie alla conduzione degli incontri da parte di educatori di grande esperienza come Riziero Zucchi e Augusta Moletto gli incontri con gli studenti sono fonte di un'esperienza unica e di arricchimento reciproco.

tratto dal sito  http://hawking.ismb.it/


new (33)

Vogliamo ringraziare gli AMICI che hanno creduto in noi e hanno scelto l'ABC Piemonte come destinatario del 5x1000. Anche per questo anno ricordatevi di inserire il nostro codice nella dichiarazione dei redditi al fine di poter sviluppare maggiori progetti per i nostri ragazzi.

 

 


 

 

Carissimi AMICI anche per l'anno 2021 (periodo d'imposta 2020) é possibile destinare una quota pari al 5 ‰ dell'imposta sul reddito a sostegno delle associazioni di volontariato.
Si ricorda che tutti i contribuenti  possono donare il 5 ‰ con le seguenti modalità :

- per destinare la donazione è sufficiente firmare nell'apposito spazio della dichiarazione dei redditi alla voce "sostegno del volontariato, sostegno delle organizzazioni non lucrative..." e scrivere nell'apposito spazio il Codice Fiscale della nostra associazione (96047550049), come riportato nell'esempio...

- se non hai l’obbligo di presentare la dichiarazione dei redditi
puoi consegnare a una banca o a un ufficio postale la scheda integrativa per il 5 ‰ (contenuta nel CU2016) in busta chiusa, indicando nome, cognome e codice fiscale del contribuente oltre al codice fiscale della nostra associazione (96047550049).

Ti ricordiamo che questa scelta non comporterà alcun aggravio delle imposte versate.

Grazie, per il vostro contributo.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

5 ‰   2021

periodo d' imposta 2020

L'associazione si sovvenziona con le quote dei soci e le donazioni, queste ultime detraibili dalla propria dichiarazione dei redditi. Per i nuovi soci o per chi fa una donazione, inviateci i vostri dati a abcpiemonte@abcpiemonte.it . Ringraziamo fin da ora tutte le persone che sostengono con il loro contributo la nostra associazione.

 

 questa scelta non comporterà alcun aggravio delle imposte versate 

   > come destinare il contributo <

 

 

 

 

ottimizzato per Internet Explorer 800x600